MATT WILSON “Wake Up! (To What’s Happening)” – Palmetto Records (2004)

Non fermatevi alla copertina – orrenda – di questo CD. Sembra un disco rock psichedelico degli anni ’60, mentre nasconde una seduta di jazz quanto mai ispirato e intelligente, originale pur essendo calato nel grande solco della tradizione.

Continue reading

PIANO JAZZ TRIO, CHE PASSIONE!

Più volte si è scritto sull’importanza del trio piano-basso-batteria nella storia, ma potremmo dire, nell’economia del jazz. È formazione tipicamente jazzistica, che ha contribuito all’evoluzione di questa musica...

Continue reading

JAZZMATES feat. PATTI WICKS “Basic Feeling” – JazzGuests (2004)

Signore e signori, prego: massima attenzione. La cantante che vi presento non è brava né bravissima, ma una fuoriclasse, di quelle che dopo un paio di battute ti hanno già catturato l’anima e il cervello.

Continue reading

GIANNI BASSO QUARTET feat. ENRICO RAVA “Tea For Two” – Philology (2003)

Ha proprio ragione Paolo Piangiarelli quando scrive, nelle note di copertina, che questo è un disco di altri tempi, di quel jazz che “fa male”, secondo una regola praticamente fissa fino ai primi anni ’60.

Continue reading

BIRELI LAGRENE & Friends Live Jazz A Vienne – DVD Dreyfus (2004)

Bireli, classe 1966, è, al momento, il più famoso chitarrista di stile manouche al mondo. Questo titolo, della durata "monstre" di quattro ore e che segna il lancio della linea DVD della Dreyfus Jazz, presenta un doppio concerto al festival di Vienne dello straordinario chitarrista alsaziano...

Continue reading

PAOLO FRESU QUINTET : "Kosmopolites – The Music of Roberto Cipelli" – Blue Note (2004)

E così anche Paolo Fresu, dopo Stefano Di Battista, Daniele Scannapieco e Nicola Conte, approda alla Blue Note.

Continue reading

“RAY” di TAYLOR HACKFORD

Abbiamo visto in anteprima il film “Ray”, dedicato alla vita e alla musica di Ray Charles, figura di assoluto rilievo nella musica nera del ‘900 e scomparso da pochi mesi.

Continue reading

SCOTT HAMILTON & HARRY ALLEN “Heavy Juice” – Concord Records

Due campioni assoluti del mainstream si sono finalmente incontrati per un disco esplosivo, swingantissimo, solare e genuino come nella migliore tradizione. In effetti, sembra di balzare indietro di qualche decennio nell’ascoltare questi giri armonici tanto abusati, questi temi entrati nel lessico di qualsiasi musicista jazz.

Continue reading

Tutto “Ancona Jazz in Club”

Alla vigilia del tradizionale concerto gospel (mercoledì prossimo al Teatro delle Muse con “Louisiana Gospel Choir”), vale la pena ripercorre a volo d’angelo i sette concerti che “Ancona Jazz in Club” ha proposto in questo autunno, prevalentemente a “Lascensore”, ma anche da “Enopolis” e all’Hotel Emilia...

Continue reading

EDDIE HENDERSON “Time & Spaces” – Sirocco (2003)

Eddie Henderson è un eccellente trombettista, tra i migliori della sua generazione (è nato a New York nel 1940). Musicista non a tempo pieno – in effetti è anche medico psichiatra – fu in verità messo in ombra da gente del calibro di Lee Morgan, Freddie Hubbard, Woody Shaw, Booker

Continue reading