WESLA WHITFIELD “Livin’ On Love” – HighNote (2005)

Ecco un’altra perla preziosa nascosta nel firmamento vocale americano e, come tale, ai più sconosciuta.

Continue reading

RICCARDO MEI “A Lot Of Livin’ To Do” – GoFour 1003

Non mi capita quasi mai, ma stavolta mi è venuta voglia di riascoltare un disco dall’inizio subito dopo ...

Continue reading

ANDREA POZZA “Plays Ellington, Monk & Himself” – GoFour 1002

Contravvengo alla regola che mai si deve chiedere all’oste com’è il vino ..

Continue reading

ROY HARGROVE “Nothing Serious” – Verve (2005)

Ci eravamo dimenticati di quanto fosse bravo Roy Hargrove. Pensate che in copertina di questo disco appare la scritta – trionfalistica addirittura – che si tratta del primo disco di jazz in quintetto registrato negli ultimi dieci anni.

Continue reading

ADA MONTELLANICO “Quasi sera. Una storia di Tenco” – Stampa Alternativa (2005)

Ada Montellanico continua il suo viaggio all’interno della poetica di Luigi Tenco con un libro che, molto ci dice sulla vita artistica di questo, mai dimenticato, cantante e compositore...

Continue reading

PAT MARTINO “Remember – A Tribute to Wes Montgomery” – Blue Note (2005)

.... Pat Martino è non soltanto il miglior chitarrista vivente, ma forse anche il jazzista più grande, nel senso artistico e poetico del termine.

Continue reading

DUDUKA DA FONSECA “Samba Jazz in Black & White” – Zoho (2005)

Duduka è batterista famoso ed importante nella scena del jazz brasiliano ....

Continue reading

GERALD WILSON ORCHESTRA “In My Time” – Mack Avenue (2005)

Siano sempre più benedette le piccole etichette indipendenti, le uniche ormai a ...

Continue reading

TERRY GIBBS “52nd Street & Broadway: Songs Of The Bebop Era” Mack Avenue (2004)

Terry Gibbs, ottanta anni, è uno dei più grandi vibrafonisti della storia del jazz, e anche piuttosto sottovalutato, a guardare la sua carriera artistica. Legato essenzialmente alle big bands ..

Continue reading

DOUG WAMBLE “Bluestate” – Marsalis Music (2004)

Pensate di guidare in una strada “blue” degli Stati Uniti; siete soli e accendete la radio. Mentre cercate la stazione che più vi piace, vi capiterà di ascoltare la musica più disparata: blues, country, folk, gospel, pop-rock, jazz. Ora, con Doug Wamble ...

Continue reading