Ancona Jazz The Finest in Jazz since 1973

STEVE KUHN – STEVE SWALLOW – BILLY DRUMMOND TRIO

Data: 17 Aprile 2020 - 21:30

Ancona – Auditorium della Mole – Venerdì 17 Aprile – ore 21,30

Steve Kuhn, pianoforte; Steve Swallow, basso elettrico; Billy Drummond, batteria 

Interprete sensazionale, fra i migliori del mondo, della formula del trio, Steve Kuhn (New York, 1938) ha sempre avuto partner eccellenti al suo fianco, ma stavolta siamo di fronte a tre fuoriclasse il cui passato artistico parla da solo. Steve ha accompagnato Coleman Hawkins, Chet Baker, Kenny Dorham, John Coltrane (1960), più volte Stan Getz (“Focus”, “Getz/Brookmeyer”, “With Laurindo Almeida” e il recente inedito “At the Village Gate, Nov. 26, 1961” tutti per la Verve), Art Farmer, Gary McFarland, Pee Wee Russell e molti altri grandi prima di sviluppare una propria estetica, dopo le influenze di Bill Evans e Red Garland, che lo porta a privilegiare atmosfere intime, composizioni originali a largo respiro, di stupenda bellezza melodica. Incide dal 1974 per la ECM, ma anche per etichette americane come Concord e Reservoir, a cui riserva il suo lato più boppistico e swingante. Pianista di immense qualità tecniche e di un tocco cristallino, da concertista classico, Kuhn si ritrova in contatto con un vecchio compagno, quello Steve Swallow già incontrato negli anni ’60 (Pete La Roca: “Basra”, Blue Note, 1965, in quartetto con Joe Henderson). Per i primi anni di attività Swallow è solo contrabbassista, ruolo che gli permette di badare non solo all’accompagnamento ma che gli riserva anche spazi solistici impregnati di immaginazione lirica, sulla scia di Scott La Faro e Charlie Haden; poi, dai primi ’70 passa definitivamente al basso elettrico, strumento di cui sfrutta le potenzialità adottando una tecnica originale con il plettro. Prima dell’avvento di Jaco Pastorius, è lui, insieme con Monk Montgomery e Bob Cranshaw, a dominare il presente di questo strumento nel campo del jazz. Incide Con Don Ellis, Jimmy Giuffre, Sheila Jordan, Art Farmer, Chick Corea, Gary Burton, Stan Getz e, soprattutto, Carla Bley, con la quale collaborerà per decenni (Teatro delle Muse, 2008). Billy Drummond è, infine, batterista tra i più richiesti da musicisti di varie tendenze, tanto da essere presente in centinaia di registrazioni, fini dai primi anni ’90. E’ il mondo del post-bop ad attirarlo maggiormente (Bobby Hutcherson, Renee Rosnes, Billy Pierce, Mark Turner, Andy Fusco, James Moody, Donny McCaslin, Andrew Hill, Sheila Jordan, Larry Coryell, Bill Mays, i Lost Chords di Carla Bley), ma le numerose occasioni accanto a Steve Kuhn ne esaltano le qualità ritmiche ed empatiche, ideali per rendere omogenea la musica del leader. Esperienza tra le più coinvolgenti ed appassionanti che si possano ascoltare oggi.

Ingresso: posto unico euro 18,00 / ridotto euro 15,00
Prevendita presso Casa Musicale, corso Stamira 68, Ancona
Circuito Vivaticket / Online: www.vivaticket.it
cerca il punto vendita Vivaticket più vicino a te QUI
Prenotazione via mail presso: info@anconajazz.com / 350 0214370 WhatsApp