Ancona Jazz The Finest in Jazz since 1973

Dal libro “Jazz Anecdotes” di Bill Crow

Un appassionato di jazz entrò in un club di Londra proprio mentre la band aveva cominciato un blues che gli sembrava familiare. Chiese ad un ascoltatore al bar, “W.C. Handy?” “Certo, è appena sulla sinistra, dietro la scala.”

Un sassofonista consumò la sua ancia durante un ballo per beneficenza. La rimosse dal bocchino, la buttò via e la rimpiazzò con una nuova di zecca. L’ancia scartata cadde dentro il cilindro che conteneva i numeri della lotteria a premi. Quando una giovane ragazza in abiti succinti estrasse il numero vincitore e lo porse al presentatore, questi proclamò, “E il vincitore è – Rico, Numero tre!”

Post a comment

quattro − 3 =

*