DMITRI BAEVSKY – “Down With It” – Sharp Nine (2010)

“Jazz Is Universal”, recitava il primo disco della Clarke-Boland Big Band, strepitosa orchestra ...

Continue reading

PAUL DESMOND – “Pure Desmond” – CTI (1974; LP)

Parto da una considerazione finale : Paul Desmond era un genio, un musicista ....

Continue reading

THE COOKERS – “Warriors” – Jazz Legacy Productions (2010)

Chi ha frequentato la scena del jazz negli anni ’70 non potrà mai dimenticare questi musicisti ..

Continue reading

PETER BERNSTEIN – “Monk” – Xanadu (2008)

Per la sua opera più matura Peter Bernstein sceglie il confronto con il repertorio più complesso per un jazzista in genere, e per un chitarrista in particolare, quello di Thelonious Monk. Il tempo ha permesso ..

Continue reading

BOB BROOKMEYER – “Oslo” – Concord (1986; LP)

Difficile scegliere nella vasta discografia di Bob Brookmeyer un titolo particolare ..

Continue reading

BLOSSOM DEARIE – “Blossom’s Planet” – Daffodil (1999)

L’estrema difficoltà nel reperire i dischi della Doffodil ha fatto sì che solo da poco abbia potuto ascoltare questo CD, che è storicamente l’ultimo inciso da Blossom Dearie prima della sua morte, avvenuta nel febbraio 2009 dopo lunga malattia. Colgo pertanto l’occasione ..

Continue reading

ANDREW WHITE – “Passion Flower” – Andrew’s Music 5 (1974 LP)

La presenza di Steve Novosel nel trio di Larry Willis, secondo concerto de “Le Strade del Jazz 2010”, mi ha risvegliato il ricordo di un paio di dischi in cui compare ...

Continue reading

FRANK SINATRA – Live At The Meadowlands” – Universal (1986)

Per noi, sinatraiani incalliti, un disco come questo non può che suscitare l’emozione più profonda e, detto senza falsi pudori, anche qualche lacrimuccia.

Continue reading

TERELL STAFFORD – DICK OATTS – “Bridging The Gap” – Planet Arts (2009)

Generazioni diverse, ma un medesimo orizzonte espressivo : ecco come si supera il “gap”, titolo del CD quanto mai azzeccato. I due leader sono tipi tosti, musicisti ...

Continue reading

RONNIE CUBER – “Ronnie” – SteepleChase (2009)

Oltre il piacere di (ri)ascoltare un fuoriclasse come Cuber, l’interesse principale del CD risiede in ...

Continue reading